Mondo IT

recensioni, articoli e approfondimenti sul mondo IT

Come funziona Intel Virtualization Technology: VT-x

with 2 comments

L’architettura x86 non è virtualizzabile. Intel Virtualization Technology è una estensione del set di istruzioni che aumenta le performance e facilita la scrittura di un hypervisor. Esistono due tipi di Intel VT, VT-x per l’architettura x86, VT-i per Itanium.

Il ruolo principale di un hypervisor è quello di gestire gli accessi all’hardware per fare in modo che le risorse possano essere condivise dalle diverse macchine virtuali. Alcuni dei problemi nel virtualizzare l’architettura x86 sono:

  • ring deprivileging: eseguendo una macchina virtuale come una applicazione il sistema operativo ospite esegue a un livello di privilegio che non gli è proprio.
  • ring aliasing: alcune istruzioni non privilegiate vengono eseguite direttamente sul processore senza intervento dell’hypervisor.
  • ring compression: il sistema operativo della macchina virtuale esegue allo stesso livello delle applicazioni


Le estensioni ideate da AMD e Intel servono anche per superare questi problemi. Ad esempio VT-x aggiunge a x86 due nuove tipologie di operazioni: VMX root e VMX non-root. La prima tipologia è stata pensata per gli hypervisor, il suo comportamento è molto simile a IA-32 senza VT-x. L’altra invece per le macchine virtuali. Sia VMX root che VMX non-root permettono l’utilizzo di 4 livelli di privilegio di esecuzione del software. VT-x inoltre definisce due transizioni di livello di privilegio(da non-root a root e viceversa) e una struttura dati chiamata virtual-machine control structure (VMCS) che contiene lo stato della VM e del suo processore. Ciò risolve molti dei problemi elencati sopra e rende la struttura dell’hypervisor più semplice e veloce.

Annunci

Written by Michele Paolino

03/02/2011 a 19:55

Pubblicato su virtualizzazione

Tagged with , , , ,

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] ai clienti servizi di Cloud. Ricordiamo che il cloud è la tecnologia, alla cui base si pone la virtualizzazione, che permette di usufruire di servizi, dati e capacità computazionali via web. Ci auguriamo che la […]


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: